Dopo alcune settimane di intenso lavoro per la campagna olearia, diversi componenti dell'impianto oleario devono essere preparati al lungo periodo di fermo attraverso un'accurata pulizia, la sostituzione di tenute e cuscinetti consumati, una lubrificazione che proteggano le macchine dall'attacco degli acidi.
Un'accurata attività di "messa a riposo" permette di prolungare sensibilmente la vita dell'impianto e di poter riavviarlo alla nuova stagione senza il timore di rotture improvvise.
Dopo un'analisi dello stato d'uso dell'impianto si potrà valutare il costo ed il beneficio di questa manutenzione annuale.

Condividi

Carrello